Thursday, February 25, 2016

Onomastica mariana

http://www.editriceromana.net/eshop/serita/onomastica/collane/arte-del-nome/onomastica-mariana-dizionario-dei-nomi-ispirati-alla-madonna-Detail

Onomastica mariana. Dizionario dei nomi ispirati alla Madonna



Il numero dei nomi personali ispirati alla Beata Vergine Maria è enorme, almeno in Italia, in Spagna, in Portogallo e nelle ex colonie spagnole e portoghesi.
I nomi mariani possono dividersi in quattro gruppi. Il primo comprende i riferimenti alle vicende e ai misteri della vita della Madonna, dalla sua concezione immacolata alla divina maternità fino alla l’assunzione nei cieli: e dunque Immacolata, Concetta, Assunta, Annunziata e Nunzia, Bambina, Addolorata e Dolores, Vergine, Materdomini, ecc.
Il secondo è formato da nomi che rappresentano invocazioni e che indicano la benignità della Madre di Dio come tramite tra l’uomo e Dio: Consolata e Consuelo, Rimedia e Rifugia, Ausiliatrice, Avvocata, Mercedes, Miracolosa, Misericordia, Patrocinia, ecc.
Il terzo gruppo comprende quei nomi indicanti una qualità, virtù, caratteristica della Madonna, tratti per lo più dalle preghiere, a partire dall’Ave Maria e dalla Salve Regina, dalle antifone e dalle litanie: Rosaria in primo luogo, e poi Amabile, Ammirabile, Ave e Avemaria, Grazia, Salve, Consiglia, Castissima, Divina, Inviolata, Predicanda, Purissima, Regina, Rifugia, Rosamistica, Sapienza, Stella.
Il quarto grande raggruppamento di nomi mariani è associato alle apparizioni della Vergine, o alla scoperta miracolosa di icone. Coincidono in gran parte con i luoghi di tali apparizioni, dove oggi sorgono grandi e piccoli santuari: Lourdes, Fatima, Loreta, Pompea, Montserrat, Guadalupe, Carmela e Carmen, e inoltre Valverde, Fonte, Catena, Bonaria, Finimonda, Fiumana, Montevergine, Partorina, Archina, Pileria, Carpinella, Splendora, Schiavina, Sipontina.
Questo dizionario consiste di quasi 400 voci per circa 1100 nomi citati, di ciascuno dei quali è spiegata storia, etimologia, presenze nella Scrittura e nella liturgia (preghiere, antifone, litanie, ecc.). La voce più ampia dell’opera riguarda ovviamente il nome Maria.
Il dizionario vero e proprio è corredato da una serie di appendici, che si occupano di statistiche e classifiche dei nomi mariani in Italia; della presenza di Maria nei nomi di luogo, nei cognomi, nelle insegne di strade e piazze; nei titoli delle parrocchie italiane; nelle denominazioni delle raffigurazioni artistiche della Madonna; nei nomi di istituti e ordini religiosi; nei patronati geografici in Italia e nel mondo; e del ricchissimo calendario con le feste e le memorie che ogni giorno dell’anno riguardano vari titoli e icone della Madonna.
Una piccola enciclopedia mariana, insomma, che va ad occupare uno spazio – quello dei nomi ispirati alla persona, agli episodi di vita, ai dogmi, alle preghiere, alle apparizioni, ai santuari relativi alla Vergine Maria – lasciato fin qui vuoto.
Il libro è parte della collana “L’arte del nome” ideata e diretta da Enzo Caffarelli, che divulga l’onomastica con dizionari, storie di nomi di persona, di cognomi e di luogo, saggi di onomastica letteraria, cinematografica, televisiva.